Incontro internazionale di speleologia

29 ottobre – 1 novembre 2021

Marina di Camerota (Salerno – Italia)

Escursioni in grotta

Grotte di varia difficoltà, alcune grotte saranno armate per la percorrenza in autonomia invece per alcune è previsto l'accompagnamento


Le grotte sono state attrezzate grazie al supporto di:


Grotte, mare e natura

Grotta degli Iscolelli, Grotta di Cala Bianca e spiaggia di Cala Bianca.
Accompagnata


Buco del Trarro

Grotta ad adamento sub-orizzontale molto concrezionata, adatta ai bambini
Accompagnata


Traversata Cozzetta – Orsivacca

Spettacolare traversata, le grotte sono carettizzate per la presenza di numerosi laghetti ed ampie sale. Si consiglia l’uso della muta.
Autonoma


Affondatore di Vallivona

L’Affondatore di Vallivona è una grotta di attraversamento le cui acque, dopo il sifone terminale, compiono un breve percorso sconosciuto venendo a giorno nelle sorgenti di Varco la Peta. Lungo le pareti della forra che precede l’ingresso dell’inghiottitoio sono ben visibili tracce di condotti fossili superiori. Si consiglia l’uso della muta.
Autonoma

Coordinate 40.26291593 – 15.47017825


Inghiottitoio dei Vallicelli

Un piccolo salto all’ingresso conduce su un’ampia galleria in leggera discesa a sezione rettangolare e lunga circa 40 metri; dopo la galleria inizia un meandro con tipiche morfologie freatiche, interrotto da salti verticali. NB la grotta è frequentabile solo in condizioni meteo favorevoli.
Autonoma

Coordinate 40.29613031 – 15.50508292


il Gravattone

L’imbocco è un maestoso portale alto una quindicina di metri e largo 4, che si raggiunge comodamente seguendo il letto del torrente. La grotta è caratterizzata dal grande pozzo di 224 m.
Autonoma

Coordinate 40.34550081 – 15.44125574


Grava I di Campolongo

Grotta a sviluppo meandriforme intervallato da numerosi saltini.
Autonoma

Coordinate 40.284222 – 15.408000


Grava di Vesolo

La grava inizia con un salto di 8 m terminante in una marmitta che intercetta lateralmente un grandioso pozzo, nel quale entra la luce di altri due grandi ingressi superiori. Qui, come in molti punti della grotta, sono presenti grandi tronchi di faggio incastrati nelle pareti. NB la grotta è frequentabile solo in periodi di magra e in condizioni meteo favorevoli.
Autonoma

Coordinate 40.28761876 – 15.35986814


Grotta di Mariolomeo

Grotta molto diramata a sviluppo orizzontale.
Autonoma

Coordinate 40.15469765 – 15.68459528


Le prenotazione alle escursioni in grotta sono possibili una volta iscritti, all’interno dell’area riservata , questa è obbligatoria per evitare sovraffollamenti


Grotte Monti Alburni

Possibili escursione in maniera libera in varie grotte del Massiccio degli Alburni


Forre

Possibili escursione in maniera libera in alcune forre nel territorio del Cilento

Noi ci stiamo preparando e tu? 95 Giorni 20 Ore 21 Minuti 28 secondi e saremo insieme
Prenota ora il tuo spazio