Incontro internazionale di speleologia

29 ottobre – 1 novembre 2021

Marina di Camerota (Salerno – Italia)

Meet programma

Riunioni, assemblee, conferenze, seminari.


Racconti dal territorio

  • “L’esplorazione della Campania. Il lungo viaggio della speleologia” a cura di Natalino Russo
  • “L’interesse archeologico delle cavità di origine antropica in Campania” a cura di Ivana Guidone (curatrice del catasto Cavità Artificiali della Federazione Speleologica Campana)
  • “Grotte sacre tra culto e storia” a cura della prof.ssa Rosanna Alaggio (Università del Molise)
  • “Il Monte Bulgheria, morfogenesi e carsismo” a cura del prof. Domenico Guida (C.U.G.RI.)

Studi e ricerche

  • “Variazioni del livello del mare ed effetti sugli ambienti costieri : esempio dalle coste del Cilento” a cura della prof.ssa Nicoletta Santangelo (Università di Napoli Federico II)
  • “Il ruolo degli speleologi nell’ambito delle ricerca Archeo-Palentologica” a cura del dott. Felice Larocca (Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”)
  • “A portrait of central Italy’s geology through Giotto’s paintings and its possible cultural implications” a cura di Ann C. Pizzorusso (independent researcher, USA)
  • “Immersioni in zone confinate: un viaggio tra scienza, avventura e sicurezza” a cura della Commissione Nazionale Speleosub e Scuola Nazionale di Speleologia Subacquea della SSI
  • “La complessa operazione di video monitoraggio nella Grotta della Foca all’isola di Capraia (LI)” a cura di Tullio Bernabei, Vincenzo Rizzo Pinna, Giampiero Sammuri
  • “Microplastiche in grotte turistiche” a cura di Valentina Balestra (DIATI, Politecnico di Torino)
  • “Lanzarote: un isola laboratorio per lo studio delle grotte vulcaniche, sulla Terra e oltre” a cura di Francesco Sauro
  • “Monitoraggio della CO2 in grotta, presentazione di un progetto pilota” a cura di Vincenzo Bello

L’acqua del futuro

  • “Risultati preliminari del Progetto Europeo KARMA: la risorsa idrica sotterranea del Gran Sasso quale esempio di acquifero carsico dell’area mediterranea” a cura del prof. Marco Petitta (Università di Roma La Sapienza) Abstract
  • “Il flusso idrico ascendente che alimenta le grandi sorgenti basali degli acquiferi carsici dell’Appennino” a cura di prof. Francesco Fiorillo (Università degli Studi del Sannio)
  • “Monitoraggio degli acquiferi carsici e relazione con la carsificazione degli ammassi rocciosi” a cura di Valentina Balestra ((DIATI, Politecnico di Torino)
  • “L’attività di monitoraggio delle microplastiche e il progetto Life Blue Lakes” a cura di Maria Sighicelli (ENEA C.R. CASACCIA SSPT-PROTER-BES)  https://lifebluelakes.eu/

Tecniche di documentazione ipogea

  • “Nuove tecnologie e metodiche per il rilevamento di cavità sommerse: stato dell’arte e prospettive alla luce del progetto Phreatic vincitore dello European Speleo Protection Label”  a cura della Commissione Nazionale Speleosub e Scuola Nazionale di Speleologia Subacquea della SSI e dell’Associazione Phreatic  
  • “Rilievi 3D in grotte vulcaniche” a cura di Tommaso Santagata

Esplorazioni

  • “Le cavità più spettacolari di Capo Palinuro: il collegamento della Grotta del Presepe con la Grotta dei Ternani!” a cura di Francesco Papetti e Silvia Clausi Schettini
  • “Progetto Corchia: una storia senza fine” a cura di Leonardo Piccini
  • “tra le (R)Rughe Albanesi: 7 anni di esplorazioni (2014-2021)” a cura di Claudio Pastore
  • “Progetto DEDALUS: esplorazione di grotte lunari” a cura di Riccardo Pozzobon, Angelo Pio Rossi e Francesco Maurelli
  • “Dentro el Isole Selvagge” la recente spedizione del progetto internazionale Microceno per l’esplorazione delle grotte delle remote isole vulcaniche di Selvagem nell’Atlantico. Francesco Sauro (La Venta), Daniela Barbieri (La Venta), Alessio Romeo (La Venta), Alejandro Martinez Garcia (CRN IRSA), Ana Miller (Università di Evora) a cura di Francesco Sauro
  • “Monte Canin: il Progetto Grande Poiz e la grotta più lunga d’Italia” a cura di Gianni Benedetti (Progetto Grande Poiz e Gruppo Triestino Speleologi APS)

Seminari

  • “Cave Conservation II edizione” a cura di Tetide APS e Commissione Nazionale Scuole di Speleologia SSI
  • “Di segni in forme: Grotte e catasti” a cura della Commissione Catasto della Società Speleologica Italiana

Assemblee e riunioni

  • Assemblea della Società Speleologica Italiana
  • Riunione della Commissione Nazionale Scuole di Speleologia della Società Speleologica Italiana

Noi ci stiamo preparando e tu? 35 Giorni 8 Ore 36 Minuti 30 secondi e saremo insieme
ISCRIVITI